mercoledì 12 maggio 2010

sabato 8 maggio 2010

mercoledì 5 maggio 2010

riflessione 1

Ci tengo a dire che gli acquerelli che propongo non hanno alcuna velleità artistica ma vorrebbero essere dei semplici prodotti artigianali che hanno l'obiettivo di dare un attimo di piacevolezza nel momento in cui l'occhio vi cade sopra.

Penso che l'opera d'arte sia tutt'altra cosa e che viene immiserita se considerata come un oggetto che contribuisce a rendere piacevole, o bello ed elegante, un ambiente.
Per me l'opera d'arte è soprattutto un'entità "mentale" che, come il ricordo di un buon libro o di un buon film, ha valore già o solo per il fatto di esistere e non per la possibilità di appartenere a qualcuno.
Alcuni dei miei pittori preferiti per la sostanza e la densità della superficie pittorica, oltre che per molti altri aspetti: Jasper Johns, Domenico Gnoli, Vermeer.
http://www.acquart.com/
http://fotoalbum.acquart.com/

martedì 4 maggio 2010

primo giorno



Salve,

attraverso il blog vorrei prima di tutto capire che effetto hanno sugli altri gli acquerelli che realizzo; sperimentare se anche in questo caso l'interazione porta a risultati interessanti e inaspettati.

Per ora mi limito ad un invito